lunedì 29 dicembre 2008

Sursum corda ........











































































Cosa chiedere a Babbo Natale ? Facile : una montagna di corde per chitarra acustica.
Essendo ormai grandicello ho pensato di spargere la voce tra tutti i parenti stretti e non. Volete farmi un regalo di N
atale gradito ?..... ho diverse chitarre a cui sostituire ogni tanto le corde e vorrei provare anche corde che non si trovano tanto facilmente qui dove vivo io !!
Così, tutti d'accordo, ho fatto un paio di ordini su alcuni siti internet che vendono direttamente ed il risultato è illustrato nelle foto ...... Ora dovrò stabilire un ordine per i cambi di corde così da poter abbinare la corda secondo me più adatta ad una particolare chitarra. Non è cosa facile ... ma ci riuscirò !
Mica male, no ?

domenica 21 dicembre 2008

Buon compleanno Maestro ......















"Il popolo di Torre del Lago
pose questa pietra
a termine di devozione
nella casa
ove ebbero nascimento
le innumeri creature di sogno
che
GIACOMO PUCCINI
trasse dal suo spirito mortale
e rese vive
col magistero dell'arte
perchè dicessero a tutti
ITALIA..."

E' scritto su una lapide posta sulla casa di Torre del Lago.
Il 22 dicembre decorrono i 150 anni della nascita di Puccini. Buon compleanno Maestro !!!!!
Se ci fossero state ai suoi tempi sono convito avrebbe apprezzato le Adamas.

mercoledì 17 dicembre 2008

Un Tributo per Ovation Tribute ....
















Oggi ho avuto la piacevole sorpresa di vedermi recapitare per posta un cd dal mio amico Jerome.
Il cd contiene tutto l'archivio del sito web gestito da Jerome. Più di 5000 pagine tra documenti, foto, filmati, cataloghi, brochures, pubblicità ..... che ripercorrono la storia dell'Ovation dal 1966 al 2008. Una iniziativa lodevole, fatta con amore e per amore di una classe di strumenti che, attraverso l'innovazione ed il talento sia del fondatore C. Kaman che delle maestranze nella fabbrica di New Hartford (CT) hanno fatto la storia dell' Ovation (e delle chitarre acustiche) degli ultimi 40 anni.
Era un'iniziativa annunciata, nata per celebrare i 4 anni di OvationTribute, ma quando nella cassetta della posta ho trovato il pacchetto con il cd e soprattutto ho "ammirato" l'idea e l'ispirazione che ne hanno sicuramente guidato la realizzazione, non solo ho ringraziato Jerome personalmete ma desidero farlo dedicandogli questo post.
Un omaggio alla sua passione (per altro condivisa ;)) alla sua gentilezza e disponibilità ed un tributo ad OvationTribute che crescendo nel tempo è diventato "grande".
Grazie Jerome.
Merci Beaucoup Jerome !!




venerdì 5 dicembre 2008

Ovation sul palco .....

Joan Armatrading - live 1979

giovedì 4 dicembre 2008

Chi usa le chitarre Ovation ?



















































































































Ecco un'altra piccola rassegna fotografica di artisti italiani e non che hanno utilizzato le chitarre Ovation
quando nessun'altra marca offriva chitarre amplificate. Dall'alto in basso : Pino Daniele (a colori) Ricchi&Poveri, Jim Davis, (flyer Ovation del 1970), Joan Armatrading, John Williams, Roberto Vecchioni, Rino Gaetano e così sia !! Forse oggi qualcuno le usa ancora. .. oppure no. Non importa. La storia di questi modelli è stata ormai tracciata ed è indelebile nel mondo delle chitarre acustiche. Enjoy....

lunedì 1 dicembre 2008

Ovation Sighting ... (continua ... more to come)



Cat Stevens


Angelo Branduardi - Roma 1983


Dave Mason



Paul McCartney - live 1975

venerdì 21 novembre 2008

Sempre sulle corde ........

Tra tutte le tipologie di corde offerte, non avevo mai provato le silk&steel. Vuoi per la scalatura (ma oggi si trovano in tutte le scalature) o perchè tra amici chitarromani non se ne parla mai, non mi era mai venuta la tentazione.
Poi un post sul forum OFC mi ha fatto accendere la lampadina. Si parlava di queste corde montate sulle Ovation Adamas textured con ottimi risultati. Possedendo un'Adamas II textured, le ho comprate, montate ..... e devo dire sono rimasto molto impressionato.
Ho deciso così di dotarmi di un po' di queste corde "bianche" (le wound sono argentate ma non in tutte le versioni).
Ho comprato :













- silk&steel Martin M130, scalatura 0115/047
- Silk&steel LaBella 710L, scalatur
a 011/051
- PhoBro and Silk 610LM J.Pearse, scalatura 012/053
- Silk&steel Ernie Ball extra soft bronze, scalatura 010/050

Mi mancano le Adamas 4848 silk&steel, scalatura 011/051 che non si trovano facilmente (aaaaaahhhrgg !!).

Per ora le ho provate solo sull'Adamas (tavola textured in fibra di carbonio). Il colore bianco non si addice proprio alla finitura della chitarra ma queste corde sono morbide al tatto, scorrono sotto le dita senza far rumore e si addicono proprio al fingerpicking. Secondo me sono ganze e credo che daranno grande soddisfazione anche sulle altre chitarre con tavola in legno. Vi farò sapere !


domenica 9 novembre 2008

Adamas strings ......




































































Com
e quasi ogni costruttore che si rispetti, anche in casa Ovation fu deciso di lanciare una linea di articoli a supporto del musicista; custodie, copri-custodie, plettri, straps, stands, polish e così via. Visto l'enorme successo delle chitarre, fu deciso di produrre anche delle corde adeguate. Nacquero così le corde Ovation e pochi anni dopo le corde Adamas.
Mentre le prime qui in Italia non si trovano (e anche negli USA non è facile), le Adamas sono (quasi ) disponibili. Non facilissime da trovare, ma si trovano.
Ovviamente possedendo una Adamas è quasi d'obbligo montare queste corde. Di particolare hanno il "composite gauging" ovvero il diametro dell'avvolgimento (lega bronzo op. fos/bronzo) identico al diametro del cuore (acciaio). E' probabile che questa soluzione sia oggi adottata anche da altre marche, che utilizzano ad esempio l'anima tonda invece che esagonale, ma non indicano se i diametri di anima e avvolgimento si sposano, come nelle Adamas. Clickando qui, troverete la filosofia che c'è dietro alla nascita di queste spettacolari corde.
Sono disponibili in tutte le scalature, bronzo, fosforo/bronzo e silk&steel che, secondo me, sono eccezionali per chi fa fingerpicking. Da provare

domenica 2 novembre 2008

Rosette .........








































































Dal 1966 al 1971 le Ovation presentavano rosette intarsiate nella tavola come la maggior parte delle chitarre concorrenti: si differenziavano per un bel disegno floreale, ed erano più "importanti" ed enfatizzate il che rendeva queste chitarre immediatamente riconoscibili.
Sicuramente per motivi di produzione e di costi le rosette intarsiate ( inlayed ) furono sostituite da quelle in rilievo ( overlayed ), le quali hanno accompagnato le Ovation sino ad oggi. Si possono ancora trovare su modelli della produzione USA. Nel 2004, con l'introduzione della serie LX, Ovation è tornata agli albori, reintroducendo le rosette intarsiate. Che dire? Io personalmente do la mia preferenza alla rosetta in rilievo, che, se anche dotata di minor valore artigianale, per così dire, rende la chitarra Ovation immediatamente riconoscibile rispetto alle altre sulla piazza. Quanto detto, è chiaro, è relativo ai modelli con buca centrale ( sound hole ): infatti Ovation commercializza anche i modelli Elite, o anche Celebrity Deluxe, nelle quali una serie di fori nella parte superiore ed inferiore della chitarra ( sound port ), esteticamente riuniti in disegni vegetali, o, nei modelli più "aggressivi" lasciate in forma di bolle od occhielli, é adibita all'uscita del suono.
Questi fori, di solito 22 (sulle chitarre non cataway), hanno in totale la stessa area del foro centrale e, se opportunamente chiusi da appositi "tappi" in gomma (airlocks), utili al controllo del feedback, danno anche un risultato sonoro diverso da quello tradizionale ( è chiaro, devono essere chiusi solo quelli nella parte bassa! ) enfatizzando l'emissione dei bassi.





domenica 26 ottobre 2008

Ci sono proprio tutti .........














Allego solo alcune foto che parlano da sole. Tutti hanno suonato con una Ovation o un'Adamas. Nella breve carrelata di foto ci sono anche molti artisti italiani che, secondo me, dovrebbero riprendere in mano un'Ovation dei nostri giorni........dall'alto in basso : I Pooh, Van Morrison, Simon & Garfunkel, Pino Daniele, S. Winwood, Ron, Paul McCartney, J. Lennon, Gilberto Gil, Cat Stevens, A. Radius, A. Branduardi, Alan Sorrenti. La lista è lunghissima !!!

mercoledì 22 ottobre 2008

The Legend



















































The Legend. Che altro dire. Il modello Legend nasce come evoluzione della antesignana Balladeer. Dopo il lancio dei prime chitarre storiche, l'Ovation, visto il successo riscontrato, si trovò nella necessità di offrire nuovi modelli. La legend fu uno di questi. All'inizio era dotata della catenanura ad X, che in breve tempo fu sostituita dalla nuova catenatura ad A, tutt'ora in uso nella serie USA classica, mentre la serie LX (lanciata nel 2004) ha riproposto la catenatura ad X nella variante smerlettata (scalopped).

Quella nella foto è una chitarra del 1981. Di seguito le specifiche :
- modello 1617-4 colore naturale, amplificato, non-cutaway
- tavola in abeto massello AAA
- ponte in noce
- tastiera in ebano con intarsi in madreperla
- manico in 5 pezzi ; mogano e acero con incorporata la Kaman-bar (evoluzione Ovation del truss rod)
- deep bowl di colore marrone
- rosetta floreale in rilievo
- meccaniche d'orate Ovation


domenica 12 ottobre 2008

Deluxe Balladeer































































Oggi ero in vena di fare fotografie, così ho preso la deluxe balladeer, le ho cambiato le corde, l'ho lucidata a modino e le ho fatto un nuovo servizio fotografico.

Ricapitoliamo le peculiarità di questo modello, già elencate in uno dei primi post di quest'anno.
-Anno di fabbricazione 1967
-tavola abete massello AAA
-manico 5 pezzi in mogano e acero
-meccaniche Grover
-bowl lucido e profondo (deep shiny bowl) in fibra di vetro e resina
-tastiera in ebano
-ponte in palissandro stained (color ebano)
-capotasto e sella in osso
-catenatura a X

glitter 2

mappa